[26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Il Valdarno tra Arezzo e Firenze
Avatar utente
Xav
La Roscia
Messaggi: 2678
Iscritto il: 20 ott 2011, 17:19
Località: Roma

[26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda Xav » 30 nov 2011, 0:35

GIOVEDI' 26 MAGGIO 2011

Questo 6 CCMotorday inizia alla grande! Immagine

Appuntamento alle 09:00 a Fiano Romano e Guarnas arriva troppo veloce Immagine, salta l’uscita Immagine, se ne accorge troppo tardi Immagine, frena ma quando riesce a fermarsi è ormai a Magliana Sabina! Chiama Redshave che molto serenamente (“tacci di qua, maremma di là, poooooorc di sopra….” Immagine)

Immagine

gli spiega che deve tornare indietro e quindi noi attendiamo! Immagine
La pulce deve soccombere al passare del tempo e le tocca mettersi gli occhiali dopo che la sera prima si era portata a casa un pastore tedesco nero invece che il suo Perro Immagine

Immagine

Arrivati alle Marmore dove ci attendono gli abruzzesi, Crazy decide di fare accoppiare le pecorelle che si era portato dietro sulla moto Immagine

Immagine

E ovviamente esce da non si sa dove la suora che lo cazzia pesantemente Immagine

Immagine

Riusciamo a sfuggire alle ire della suora Immagine e si riparte, ma nel trambusto dello sfuggire agli anatemi della sorella, ognuno parte andando dove gli pare!! Immagine
C’è chi va verso Terni, chi verso Perugia, chi decide di guadare il fiume, chi sale la moto sul gommone e si butta giù per le cascate Immagine insomma, UN DELIRIO! Non c’erano DUE moto che andavano nella stessa direzione…..

Non si sa come, riusciamo a riunirci tutti al distributore ma mentre stiamo per ripartire, mi si rompe la cerniera del giacchetto! Immagine
Richiamo tutti e non faccio in tempo a proferire la frase “Un attimo, mi si è rott…” che vedo tutti i maschi con in mano i “kit di primo soccorso meccanico” che tengono sotto le selle (e come sono riusciti a farlo in due secondi netti mi è ancora oscuro), ognuno a guardare il vicino in cagnesco pensando “tanto ce l’ho più attrezzato io”, “tanto il mio è più variegato del tuo” e tutti pronti a salvare la pulzella in difficoltà. Immagine
Mi è quasi dispiaciuto dire loro che mi si era rotta solo la lampo del giacchetto, stavo per prendere a martellate la Fira tanto per darle un problema che i cari cavalieri potevano risolvere ma ho lasciato perdere!

La soluzione è venuta da Ninuzzo Immagine che mi ha dato una banale spilla da balia che tutt’ora è a casa mia.

Si riparte e dopo un’ora, una ducati ci lascia a piedi! Immagine Troviamo un meccanico che smonta la suddetta

Immagine

Si trova la moto sostitutiva Immagine

Immagine

E di nuovo via ma a una curva sento un autobus che suona, lo vedo spuntare in frenata dietro una curva e proseguire poi la sua corsa Immagine. Non ve lo sto a raccontare ma in quel frangente, Redshave (e un po’ anche Crazy) ha giocato il jolly… E’ andata bene e andiamo avanti! Immagine

Finalmente arriviamo . CINQUE ORE MARMORE-VALDARNO ovvero 200 km! Un record! Immagine Tanto che francesco1965 da Siracusa era già arrivato!

Arriviamo finalmente al villaggio, prendiamo possesso delle camere, ci diamo una rinfrescata

Immagine

(Immagine non era proprio questo che intendevo ma va bene lo stesso)

E finalmente il gruppo acciaccati si riunisce in una foto di gruppo collettiva Immagine

Immagine

Ci prendiamo un aperitivo Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E gli effetti dell’alcool non tardano ad arrivare Immagine

Immagine

Immagine

Tanto che c’è stato chi ha sostenuto di aver visto un fiore gigante…

Immagine

BAH, chissà che ci avevano messo nell’aperitivo Immagine

Cena Immagine

Immagine

A suon di bistecche Immagine

Immagine

Che però hanno la peggio Immagine

Immagine

E dopo, per smaltire, DISCOTECAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! Dove le scene che si susseguono sono veramente pietose Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E dove prende piede il ballo del motociclista Immagine

Immagine

Di cui vi risparmio i dettagli.

S’è fatta una certa ora e quindi si prende il trenino per tornare alle rispettive casette, si fa una caciara bestiale cantando canti tipici napoletani e romani Immagine, ci prendiamo il cazziatone dall’autista del trenino Immagine, quello dalla guardia notturna Immagine e quello del vicino di casa Immagine e belli caldi caldi Immagine, ce ne andiamo a dormire.
Federica, CapoSezione della sezione Roma. Falkor il mio "motore": Kawasaki ER6F bianco <3
Fiona è la mia sosia B-) Immagine Merida pure :P Immagine ...Sono una donna copiata :) :) :)

Avatar utente
Xav
La Roscia
Messaggi: 2678
Iscritto il: 20 ott 2011, 17:19
Località: Roma

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda Xav » 30 nov 2011, 0:45

VENERDI' 27 MAGGIO 2011
La mattina, mentre qualcuno cerca di rubare i ruoli all’interno dell’organizzazione Immagine

Immagine

riusciamo anche a farci un giro per il villaggio e a vedere come è fatto e direi che non è niente male Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ma c’è tempo per il relax! Ora è tempo di passi appenninici quindi con Redshave, LazyD, Guarnas e GhostRider si parte direzione appennini per fare qualche curvetta Immagine e vai con

CALLA Immagine

Immagine

CROCE AI MORI Immagine

Immagine

CONSUMA Immagine

Immagine

E si fa l’ora di pranzo quindi rientro a Castelfranco di Sopra per il pranzo che ci accoglie con la bandiera tricolore che sventola sopra la porta di ingresso Immagine

Immagine

C’è già parecchia gente in giro

Immagine

Immagine

E il pranzo con, tra le altre cose, panino col lampredotto e vino Immagine, direi che lascia tutti quanti super soddisfatti!!!!!

Immagine

Immagine

Immagine

E sopra di noi vola l’elicottero che, oltre a farci le foto, fa delle acrobazie in aria che mi fanno prendere l’invidia: voglio essere lì con loroooooo!!!!!! Immagine

Immagine

Ed è a Castelfranco di Sopra che ci incontriamo con tutti i ragazzi che piano piano stanno arrivando: i nostri della sezione Roma, Rovigo Immagine

Immagine

e tutti gli altri che, in gruppo o meno, arrivano al luogo dell’appuntamento, sempre sotto l’impeccabile supervisione delle Manette che li accolgono Immagine

Immagine

Immagine

I ragazzi delle Manette vengono intervistati Immagine

Immagine

Intervistano Immagine

Immagine

Spiegano come funziona un quad Immagine

Immagine

Insomma, riempiono la scena come loro sanno meravigliosamente fare! Immagine

Ma si è fatta una certa ora e la piscina del villaggio turistico ci chiama!!!!! Immagine
Piscina che mette “in mostra” una serie di meravigliosi protagonisti di questo evento Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E che mostra i soliti alcolizzati di turno! Immagine

Immagine

E tra una bottiglia di birra e uno di breezer e alcool vario che fai, non mangi??? Immagine
Quindi veloce rinfrescata, ci si cambia e via a cena!!!!

Immagine

Ma la fame è troppa e voglia di fare le foto non c’è! Si mangia, si ride, si canta, si scherza e a una certa, tutti a nanna che domani è il grande giorno… Immagine
Federica, CapoSezione della sezione Roma. Falkor il mio "motore": Kawasaki ER6F bianco <3
Fiona è la mia sosia B-) Immagine Merida pure :P Immagine ...Sono una donna copiata :) :) :)

Avatar utente
Xav
La Roscia
Messaggi: 2678
Iscritto il: 20 ott 2011, 17:19
Località: Roma

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda Xav » 30 nov 2011, 0:47

SABATO 28 MAGGIO 2011
Colazione veloce e poi VIA, direzione la piazza principale di Figline Valdarno dove le moto iniziano ad arrivare e si capisce subito che non saremo pochissimi… Immagine

Immagine

E nella piazza ci accolgono banda, sbandieratori e persone in costume Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E ci aspettano anche pane e schiacciata con salame, mortazza, soppressata e chi più ne ha più ne metta e vai con la seconda colazione come gli hobbit! Immagine

Immagine

Ed è arrivato il momento… SI PARTE!!!!!!!!!!!!!!!!!! Immagine

Immagine

Sembriamo una marea di farfalle coloratissime!!! Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E mentre estasiata procedo con la mia Fira nel serpentone di moto, trovando e perdendo quelli che conosco, succede il disastro: la moto della Pulcetta Nazionale si ferma!! Immagine
Per fortuna nella sezione Roma c’è chi ci vede bene (se aspettava che la vedessi io stava ancora lì Immagine) e prontamente i baldi giovani si fermano e prendono in consegna la fedifraga di una moto Immagine

Immagine

Chiamano il carro attrezzi e appena arriva, provvedono a caricare il mezzo

Immagine

Immagine

La disperazione della Pulce è ovviamente massima Immagine

Immagine

Non si riprenderà mai da questo dolore, da questa agonia, dallo smacco di vedere la sua meravigliosa brutale in panne, da un dolore e una tristezza così talmente tanto elevate… Immagine
Ma che ca@@o sto a dì??? Niente di così grave che una partita a calcio balila con gli Amici non faccia passare Immagine

Immagine

Immagine

Fino a quando finalmente non arriva il mezzo adatto a portare via la Brutale Immagine

Immagine

Ma se la Pulce si consola con il calcio balilla, noi procediamo col giro e facciamo sosta aperitivo in un posto veramente carino: Subbiano Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ma giunge veloce il momento di rimettersi in moto quindi tutti sulle proprie cavalcature E VIA, VERSO NUOVE ED ESILARANTI AVVENTURE!!!! Immagine

E mentre seguo la massa di moto colorate, vedo la Daniela sul bordo della strada in ginocchio davanti alla moto… Immagine Conoscendola non mi sono preoccupata troppo: ho pensato che stava adorando la sua errina per l’ennesima pedalina grattata. Immagine Scoprirò solo dopo che un’ape le era entrata nel giacchetto, le si era adagiata in mezzo alle tette (chiamala stupida, stava sicuramente comodissima e sicuramente era un maschio ed era un poVco Immagine) ma all’ennesimo sballottolamento, sentendosi soffocare, aveva iniziato a pungere e lei si era rufolata nel prato come si rufola un maiale nel fango per tentare di uccidere l’animale indesiderato. Si, lei fa parte della sezione Roma… Immagine

Proseguiamo e la discesa di Anghiari ci regala una visione del corteo che mozza il fiato Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E una volta saliti sull’unico pezzettino di superstada da fare per raggiungere il luogo del pranzo, vedo Daniela che mi sorpassa in piega a una velocità smodata… Immagine
Resto a bocca aperta per lo stupore quando mi affianca Gio66 e mi fa “Ma anche a lei, come a tutti gli altri co@@@ni che sorpassano la colonna senza motivo, hanno detto che chi arriva primo vince come aperitivo mezzo bicchiere di crodino caldo e un pesciolino* ciucciato?!?!?!?" Immagine [*N.D.R: per pesciolino intendisi salatino a forma di pesce che di solito sono quelli che tutti evitando quando ci sono i salatini misti]. Ho iniziato a ridere talmente tanto che per mezzo minuto le lacrime mi scendevano dagli occhi Immagine Immagine Immagine

Ma l’arrivo al luogo del pranzo è imminente! La fortezza di Castel Fiorentino apre le sue porte e le sue cucine per noi Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Le tavolate si formano Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E i fondoschiena hanno dei sussulti pazzeschi visto che le panche di ferro, restate al sole, ustionano. E le scene di giubilo si susseguono nel vedere la gente che si siede e salta per aria Immagine Ovviamente, chi ha già avuto l’esperienza, non avvisa gli altri di fare attenzione perché la bastardaggine aleggia in noi Immagine

Nella fortezza però, a sopresa, ci aspettano anche figuranti in costumi di epoche molto molto passate Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Nonché predatori veramente bellissimi! Immagine

Immagine

Immagine

E dei cavalli stupendi! Immagine

Immagine

Ma secondo voi, noi potevamo restare seri? Assolutamente no! Immagine Quindi ingaggiamo una gavettonata sezione Roma vs Sezione Predappio (anche se ci sono dei momenti in cui durante la battaglia si confondono le squadre Immagine)

Immagine

E il vincitore non c’è, ma gente fradicia tanta Immagine
E viene suggellata la pace fatta, con foto del mitico Elco circondato da alcune donne della sezione Roma

Immagine

Si fa una certa ora, il caldo è tanto, i vestiti sono bagnati e qual è il modo migliore per asciugarli? Si risale in moto e si rientra verso il villaggio Immagine
Ma durante la strada io e Temperino ci perdiamo… CS e VCS della mia meravigliosa sezione hanno tentato per l’ennesima volta di seminarmi MA non ci sono riusciti manco questa volta. TIE’!!!!! Immagine Immagine

Rientrati al villaggio, doccia, attopamento Immagine e via verso la cena che si svolgerà a bordo piscina. Uno spettacolo meVaViglioso! Immagine

Immagine

Immagine

Con tanto di palco e musica live Immagine

Immagine

E vogliamo parlare del cibo?! Immagine Tutto buonissimo, tra pizza, schiacciata (si si si fatemela chiamare come si deve chiamare, non focaccia, non pizza bianca ma SCHIACCIATA!!!!!!!!!!!!!!!!! Immagine), pasta di tutti i tipi, antipasti di tutti i tipi, porchetta, dolci!
Un tripudio di cibo per la gioia infinita di tutti ma soprattutto di Kebabbe che, come gli ha fatto notare Indiano “te se fatto un piatto con fondamenta di pizza rossa, primo piano di pappa al pomodoro e cupola de porchetta e te la menti che c’hai fame?!?!?!?!” Immagine

La porchetta ovviamente è stata abbondantemente gradita dal nostro president (che in questa sede è diventato il di’vino) coadiuvato dall’immancabile CrazyBoy Immagine

Immagine

Ovviamente l’alcool scorre a fiumi e visto che tanto non dobbiamo riprendere le moto, perché limitarsi? Immagine
La serata prosegue con canti, balli e l’immancabile torta

Immagine

E una volta terminata la serata in piscina che fai, vai a letto? NOOOOOO concludiano con formaggio e vino sardo gentilmente offerto dai ragazzi arrivati dalla stupenda isola Immagine, che ci hanno accolti davanti alla loro casetta dove il Dadda sfoggia per la prima volta la sua tunica che lo rende a tutti gli effetti il di’vino Immagine

Immagine

Ma la stanchezza ha il sopravvento quindi, buonanotte a tutti e a domani! Immagine
Federica, CapoSezione della sezione Roma. Falkor il mio "motore": Kawasaki ER6F bianco <3
Fiona è la mia sosia B-) Immagine Merida pure :P Immagine ...Sono una donna copiata :) :) :)

Avatar utente
Xav
La Roscia
Messaggi: 2678
Iscritto il: 20 ott 2011, 17:19
Località: Roma

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda Xav » 30 nov 2011, 0:48

DOMENICA 29 MAGGIO 2011
La mattina, pesti di sonno Immagine, arriviamo a fare colazione, inforchiamo di nuovo le moto e via verso S. Giovanni Valdarno dove c’è il ritrovo per la partenza del giro di oggi Immagine

Immagine

E nella piazza ci attendono le persone del paese con la seconda ottima e abbondante colazione a base si dolci fatti in casa e bevande di tutti i tipi Immagine ma è l’ora di partire! Tutti in sella e per strada siamo veramente una marea inarrestabile Immagine Immagine Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Brevissima sosta per sgranchirci le gambe lungo la strada

Immagine

Immagine

E di nuovo via direzione Faella. E il paese si è vestito a festa per accoglierci al meglio Immagine

Immagine

Immagine

E durante il pranzo, in pochi restiamo seduti (a parte durante la pappa Immagine). Via con foto di gruppo e premiazioni e cavolate

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Le femminucce vengono chiamate sul palco e ci prendiamo tutte il nostro momento di gloria Immagine

Immagine

E la gioia e il giubilo sono leggibili sui volti di Redshave e Indiano Immagine

Immagine

Gioia ma soprattutto espressione di gioia che ci rende tutti un po’ allergici con effetti collaterali simili ma in tanti di noi Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E molti altri hanno avuto altri devastanti effetti che però non posso mostrare per decenza Immagine

Arriva il momento della torta, E CHE TORTA!!!! Immagine

Immagine

E se non ci ho fatto il tuffo carpiato dentro, ringraziate chi mi stava intorno che mi ha fermata! Immagine

Si sa, le cose belle finiscono sempre troppo presto Immagine Iniziamo a salutare tutti quelli che, finito il pranzo, devono ripartire causa km e km da fare per rientrare a casa. Il momento dei saluti non è mai bello, ma tocca abituarsi perché è sempre così… Immagine

Io e gli altri che dormiremo un’altra notte al villaggio, con calma ci prepariamo e rientriamo al villaggio dove il bordo piscina, ormai silenzioso e svuotato di tanti amici, ci accoglie per le ultime quattro chiacchiere fatte col sorriso stampato in faccia per l’ottima riuscita dell’evento Immagine e un po’ di tristezza perché è finito troppo presto anche se il nostro Indiano tenta di farci passare la tristezza proponendosi come consolatore di donne single Immagine

Immagine

La sera ceniamo nel villaggio, un po’ di chiacchiere e poi a nanna, tutti quanti felici e inebriati.

LUNEDI' 30 MAGGIO 2011
La mattina dopo colazione, baci, abbracci e ognuno torna alla sua vita normale, certi di aver partecipato a un ennesimo grandioso CCMotorday!

Un bravi bravi bravi a tutte le Manette del Valdarno

Immagine

per tutto quello che hanno fatto per rendere questo Nazionale qualcosa di veramente riuscito alla grande! Immagine Immagine Immagine

MA si sa, gli eventi perfetti non esistono QUINDI devo, mio malgrado ma per dovere di cronaca, riportare qua le lamentele Immagine che il socio Kal el, al secolo Kebabbe, ha raccolto e prontamente riportato agli organizzatori, a monito dei prossimi che organizzeranno, per non commettere più gli stessi errori.
Riporto le lamentele così come furono ufficialmente riportate dall’esimio socio Kebby alla fine del nazionale:

  • direi di cominciare dall'assenza delle ciabattine Immagine
  • gli asciugamani non avevano le iniziali ricamate, sicche' ognuno ha dovuto ricordare quali fossero i propri Immagine (l'assenza delle ciabattine comunque e' molto peggio)
  • i letti non erano rifatti, ce li siamo dovuti fare da soli Immagine
  • non siamo stati avvisati della presenza dell'angolo cottura, impedendoci di fatto la spaghettata delle 3 di notte. E nella busta dei gadgets il canonico chilo di pasta non s'e' visto. Immagine
  • gli specchi del bagno NON erano antiappannamento Immagine (e comunque sta cosa delle ciabattine…)
  • la fiorentina delle cene era al sangue Immagine
  • nella busta dei gadgets non c'era una moka; eravamo mille, si poteva fare benissimo un contrattino quadro con la bialetti a tre euro a pezzo e magari risparmiare sulla donazione al Bambin Gesu', almeno noi avremmo avuto la nostra moka per il caffe' delle sette Immagine
  • parliamo dei giri proposti: albero-albero-valle albero-albero-albero-valle, belli i paesaggi per carita', belli gli alberi, le vallate… Vallate da cartolina niente da dire, ma albero-albero-albero-valle albero-albero-albero-valle, senza neanche una bella parete di cemento armato, un'ipercoop, una piccola colata di calcestruzzo... Uno si sente a disagio Immagine E comunque la tonalita' di verde vista era troppo verde (la mente non puo' non tornare alle ciabattine che NON c'erano..)
  • il pranzo a Castiglion Fiorentino, affrontiamo petto in fuori anche questo: sole, sole ovunque, non ci si poteva girare che il sole ti seguiva… L'organizzazione poteva anche fornire una qualche nuvola o, come giustamente hanno rimarcato, si poteva mettere un bel tetto di calcestruzzo che su una torre del 300 ci sta benissimo Immagine
  • il tasso di umidita' dell'acqua della piscina, durante la festa, era troppo alto, mentre gli altri giorni era troppo basso Immagine
  • non ho visto le posaterie d'argento con iniziali personali incise sopra Immagine (Eppure le ciabattine le ho cercate anche sotto il letto, pensavo fosse uno scherzo di cattivo gusto e invece... Non c'erano proprio...)
  • mi aspettavo, considerata la somma principesca richiesta dall'organizzazione, un bottiglia di brandy di brunello barricata per ognuno dei partecipanti… Immagine

Detto questo ragazzi… Non vedo l’ora che arrivi il prossimo!!!!!!!!!!!
Immagine Immagine Immagine
Federica, CapoSezione della sezione Roma. Falkor il mio "motore": Kawasaki ER6F bianco <3
Fiona è la mia sosia B-) Immagine Merida pure :P Immagine ...Sono una donna copiata :) :) :)

Avatar utente
il dadda
Pdor, figlio di Kmer, della tribù di Ishtar, della terra desolata dei Kfnir, uno degli ultimi nove saggi: Pfulur, Galér, Pulcetta, Astaparigna, Sùsar, Param, Joetex, Fusus e Tarìm! Pdor, colui che era, colui che è stato e colui che sempre sarà!
Messaggi: 1086
Iscritto il: 22 ott 2011, 9:32

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda il dadda » 30 nov 2011, 7:57

Ho fatto tardi al lavoro (!) per leggere il tuo rendiconto.
Xav, grazie di esistere!
IL DADDA - IL DI'VINO - ALI' DADDA' - TOBIA - RA, DIO EGIZIO DEL SOLE - CHICCHESSIA - ASIMMETRICO
Immagine ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
Immagine
Io sono Pdor, il grande Pdor, figlio di Kmer, della tribù di Ishtar, della terra desolata dei Kfnir, uno degli ultimi nove saggi: Pfulur, Galér, Pulcetta, Astaparigna, Sùsar, Param, Joetex, Fusus e Tarìm! Pdor, colui che era, colui che è stato e colui che sempre sarà, ciuccia chi e ciuccia la!

Avatar utente
ilcobra
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 dic 2011, 17:01
Contatta:

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda ilcobra » 13 dic 2011, 17:27

GRANDE!!!!

ps nn hai segnato la moto del cobra non si è fermata questa volta!!!! ahahaha

Avatar utente
arretium
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 nov 2011, 23:55

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda arretium » 19 dic 2011, 22:45

Scusa , perchè non vedo le foto , e so loggato ??? : Frown : : Frown :

Marco
In un angolo , a due passi ......

Avatar utente
Xav
La Roscia
Messaggi: 2678
Iscritto il: 20 ott 2011, 17:19
Località: Roma

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda Xav » 19 dic 2011, 23:54

Perchè purtroppo causa problemi del portale, devo rimettere su i link corretti....
Porta pazienza, entro domani sistemo tutto! : Love :
Federica, CapoSezione della sezione Roma. Falkor il mio "motore": Kawasaki ER6F bianco <3
Fiona è la mia sosia B-) Immagine Merida pure :P Immagine ...Sono una donna copiata :) :) :)

Avatar utente
Xav
La Roscia
Messaggi: 2678
Iscritto il: 20 ott 2011, 17:19
Località: Roma

Re: [26-30 maggio 2011] Il MIO 6 CCMotorday

Messaggioda Xav » 20 dic 2011, 10:23

Report sistemato e perdono per averci messo tanto! : Love :
Federica, CapoSezione della sezione Roma. Falkor il mio "motore": Kawasaki ER6F bianco <3
Fiona è la mia sosia B-) Immagine Merida pure :P Immagine ...Sono una donna copiata :) :) :)


Torna a “VI Raduno 2011 - Valdarno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite